Corsi on-line

Cosa sono?

I corsi on-line di liberisaperi sono corsi a distanza facili da seguire, pensati per dare ad ogni partecipante gli strumenti e il supporto utili a rendere il processo di apprendimento più leggero e piacevole.

Le classi sono piccole: max 12 persone per classe o, in caso di maggiore affluenza, è prevista la presenza di più docenti, garantendo così a tutti gli iscritti la necessaria attenzione da parte del docente.

Le lezioni si svolgono in modalità sincrona: tutti i partecipanti accedono dal proprio computer ad una classe virtuale e Il docente espone la lezione condividendo il proprio desktop con la classe. Durante la lezione ognuno dei partecipanti può intervenire per fare domande o osservazioni.

Ogni persona ha tempi e metodi di apprendimento differenti: i corsi on-line liberisaperi comprendono strumenti e modalità didattiche diverse permettendo così ad ognuno di trovare il modo migliore per imparare.

Oltre alle lezioni il corso predispone altri strumenti per facilitare l'apprendimento. Da liberisaperi è infatti possibile fruire di ulteriori contenuti come video-guide, tutorial, esercitazioni realizzati appositamente per il corso. Sono inoltre presenti altri strumenti utili come wiki, repositories, chat e un forum dove è possibile condividere dubbi, soluzioni, suggerimenti col resto della classe (ed eventualmente è possibile contattare direttamente il docente del corso).
La piattaforma liberisaperi e tutti i contenuti del corso rimarranno liberamente accessibili a tutti gli iscritti anche dopo la fine del corso.

I corsi on-line accreditati sono aperti a tutti e danno diritto al riconoscimento dei crediti formativi professionali agli architetti iscritti agli Ordini di tutto il territorio nazionale.

Cosa serve?

Per partecipare ai corsi on-line è sufficiente avere un computer connesso ad internet. L'accesso all'aula virtuale avviene tramite il browser Google Chrome. Per la fruizione del corso è possibile utilizzare sia Windows che Mac che Linux

Come funzionano le lezioni on-line?

Prima dell'avvio del corso ai partecipanti è illustrato il funzionamento della piattaforma e, attraverso un test tecnico, si verifica il corretto funzionamento dei dispositivi utilizzati.

Poco prima dell'inizio della lezione gli iscritti effettuano il login alla piattaforma, registrano l'ingresso al corso (la registrazione della presenza è necessaria per i corsi che rilasciano crediti) ed entrano nell'aula virtuale.

Il docente mette in condivisione il proprio schermo e inizia la lezione dando il tempo a tutti i partecipanti di ripetere le operazioni effettuate ed applicare autonomamente quanto appreso.

Come in una classe reale è sempre possibile intervenire attraverso la chat per porre domande, chiedere chiarimenti o fare osservazioni. E' anche possibile per l'iscritto condividere il proprio schermo e comunicare a voce col docente per farsi aiutare nella risoluzione dei propri problemi.

Alla fine della lezione i partecipanti escono dall'aula virtuale e, se necessario ai fini dell'ottenimento dei CFP, registrano l'uscita dal corso.

Qualche dettaglio tecnico

L'infrastruttura informatica utilizzata per la realizzazione dei corsi on-line vede l'utilizzo combinato di diversi strumenti software open source e, in particolare, di:

  • Moodle, piattaforma di e-learning
  • BigBlueButton, software di web-conferencing per l'apprendimento on-line

Per ulteriori informazioni contattare mfarchitetti ai riferimenti indicati nella pagina Contatti

Ultime modifiche: mercoledì, 17 febbraio 2016, 19:35